Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

Easy Digest - Natural Doctor

Enzima digestivo di origine vegetale adatto per la normale digestione e l’assimilazione di nutrienti.

38,00
38,00

Integratore alimentare con enzimi digestivi di origine vegetale per sostenere il normale funzionamento dell'apparato digerente e alleviare il gonfiore o l'indigestione.

DESCRIZIONE

Integratore alimentare con enzimi digestivi di origine vegetale per sostenere il normale funzionamento dell'apparato digerente e alleviare il gonfiore o l'indigestione. Gli enzimi digestivi sono essenziali per la digestione e l'assorbimento dei nutrienti.

Scompongono il cibo in blocchi di base che il corpo utilizza per creare nuove cellule, tessuti, organi, ghiandole e hanno proprietà antinfiammatorie.

Numero di registrazione nazionale: 105556/10-12-2014.

INGREDIENTI

Informazioni sul supplemento - Importo per porzione 

  • Bromelina (80 GDU/g) 120 mg 
  • Lipasi (10⁴ U/g) 200 mg 
  • Cellulasi ( 3x10³  U/mg) 66,6 mg 
  • Proteasi (4.5-3.0-6.0) ( 10⁴ HUT/g ) 200 mg 
  • Glucoamilasi (= 270-330 U/g) 100 mg 
  • Amilasi ( 5x10⁴ SKBU/g) 100 mg 

Privo di eccipienti chimici, coloranti artificiali, aromi artificiali, dolcificanti artificiali, zuccheri aggiunti, OGM o latte. Adatto ai vegani.


BENEFICI

VEDI LA SCIENZA

Il ruolo fondamentale del nostro apparato digerente è la corretta digestione del cibo e dei nutrienti. Gli enzimi digestivi agiscono come forbici che scompongono il cibo che consumiamo in unità più piccole che vengono poi assorbite dall'intestino tenue e utilizzate dal corpo umano per produrre cellule, tessuti, organi, ghiandole.

La scomposizione del cibo in pezzi più piccoli o singoli nutrienti, pronti per essere assorbiti nell'intestino tenue, viene effettuata principalmente dagli enzimi digestivi. L'integratore Easy Digest contiene i seguenti enzimi digestivi di origine vegetale: amilasi, lipasi, glucoamilasi, proteasi, bromelina e cellulasi. Gli alimenti crudi di origine vegetale contengono enzimi naturali importanti per coadiuvare la funzione degli enzimi digestivi endogeni.

Tuttavia, questi enzimi di origine vegetale presenti negli alimenti sono sensibili al calore e vengono distrutti durante la cottura. Se ciò accade, il pancreas (che normalmente produce solo quegli enzimi digestivi necessari per completare la digestione) funziona in modo eccessivo per far fronte all'aumento della domanda di digestione. In queste circostanze, il corpo umano non può rispondere a sufficienza all'aumento della domanda di produzione di enzimi digestivi. 

COME USARE

Assumere una capsula al giorno, poco prima del pasto o secondo le indicazioni del medico. Non superare la dose giornaliera raccomandata indicata.


    Categoria di prodotto: integratore alimentare naturale
    Azione fisiologica: per il supporto della normale funzione digestiva.

    EASY DIGEST destinazione d'uso: il ruolo fondamentale del nostro sistema digestivo è la corretta digestione del cibo e successivamente l'assorbimento dei singoli nutrienti. C'è bisogno di un'abbondanza sufficiente del nostro cibo affinché questi singoli nutrienti vengano rilasciati e assorbiti.

    La scomposizione del nostro cibo in pezzi più piccoli o singoli nutrienti, pronti per essere assorbiti nell'intestino tenue, viene effettuata principalmente dagli enzimi digestivi.

    Gli enzimi digestivi sono prodotti e funzionano all'interno del sistema digestivo del nostro corpo. L'attività di questi enzimi digestivi endogeni può essere assistita dalla presenza di altri enzimi digestivi che vengono assunti in modo esogeno mediante integratori alimentari.

    EASY DIGEST contiene i seguenti enzimi digestivi di origine vegetale: amilasi, lipasi, glicoamilasi, proteasi, papaina, bromelina e cellulasi. Il prodotto è un integratore alimentare che mira ad integrare la dieta comune di alcune categorie di persone per le quali esiste una compromissione della funzione digestiva.

    Gli enzimi digestivi agiscono come le forbici che tagliano il cibo che consumiamo in unità di costruzione di base più piccole che vengono poi assorbite dall'intestino tenue e vengono utilizzate dal corpo umano per produrre cellule, tessuti, organi, ghiandole.

    Gli enzimi digestivi sono diversi e si trovano nella saliva secreta dalle ghiandole salivari, nello stomaco secreto dalle cellule che rivestono lo stomaco, nel succo pancreatico secreto dalle cellule pancreatiche esocrine e nelle secrezioni intestinali (piccole e grandi), o come parte di il rivestimento del tratto gastrointestinale. Nel caso in cui le quantità di questi enzimi digestivi endogeni non siano sufficienti, la funzione digestiva diventa problematica così come la nostra salute.

    I cibi crudi di origine vegetale contengono enzimi naturali che sono importanti per aiutare la funzione degli enzimi digestivi endogeni. Tuttavia, questi enzimi di origine vegetale presenti nel cibo sono sensibili al calore e la loro attività durante la cottura potrebbe essere distrutta fino al 100%.

    Se ciò accade, il pancreas (che normalmente produce solo quegli enzimi digestivi che sono necessari per completare la digestione) sovra-funzioni per far fronte alla maggiore domanda di digestione.

    In queste circostanze, il corpo umano non può rispondere sufficientemente all'aumentata domanda di produzione di enzimi digestivi. Le persone anziane o le persone, in generale, che consumano alcol o caffeina normalmente hanno cibo parzialmente digerito (principalmente proteine) nello stomaco, portando a disturbi digestivi.

    I sintomi, come gas addominale / flatulenza, gonfiore addominale, bruciore di stomaco (indigestione acida), ecc., Soprattutto dopo i pasti, sono spesso i segni di una disfunzione digestiva causata da una digestione problematica.

    Easy Digest è un prodotto che garantisce il massimo assorbimento dei nutrienti dal cibo poiché contiene enzimi digestivi per molti diversi substrati target:

    Amilasi: enzima che scompone l'amido (carboidrati) e il glicogeno presenti negli alimenti in zuccheri semplici.

    Lipasi: enzima che suddivide il grasso in singoli acidi grassi.
    Proteasi (proteasi 3.0, proteasi 4.5, proteasi 6.0): Enzimi con la capacità di abbattere le proteine. La proteasi 3.0 generalmente rompe le proteine in condizioni di stomaco acuto, offrendo così una vasta gamma di attività mentre la proteasi 4.5 offre una gamma ristretta di attività con specificità assoluta nella scomposizione delle proteine specifiche.
    Glycoamylasi: enzima che analizza le molecole specifiche di carboidrati, ovvero i malto-oligosaccaridi (ad es. Maltodestrina) in glucosio.
    Cellulasi: enzima che scompone la cellulosa in beta-glucosio. La cellulosa costituisce il componente strutturale principale delle piante e non è digeribile dall'uomo.
    Papaina e bromelina: enzimi proteolitici che provengono rispettivamente da papaia e stelo di ananas e utilizzati per scindere le proteine ​​inattive presenti nel cibo, facilitando così la funzione di altri enzimi proteolitici endogeni (ad es. Pepsina, tripsina, ecc.).

    Le recensioni dei nostri clienti

    Vedi tutti i feedback